Il boom dei “nootropi”

In una società come la nostra, estremamente competitiva, in cui il consumatore medio cerca di ottimizzare la propria performance giornaliera, si riscontra una sempre maggiore richiesta dei cosiddetti “nootropi” (o smart drugs), ovvero formulazioni capaci di stimolare ed aumentare le capacità cognitive dell’essere umano (in primis, l’abilità e la funzionalità del cervello).

Secondo quanto riportato da Innova Market Insights, questa tipologia di integratori ha registrato tra il 2015 e il 2019 una crescita addirittura del 70%.

I consumatori target sono lo studente universitario e il giovane professionista, ma si registra un consumo in crescita anche tra la popolazione “più adulta”, che desidera mantenersi attiva non solo fisicamente ma anche nella capacità ed efficienza intellettuale.

Ecco dunque un nuovo trend, che si aggiunge ad altri in voga di questi ultimi anni, come la ricerca del naturale, dell’etichetta pulita e del “vegan friendly”.

Le vitamine A, C, E e quelle del gruppo B, ma anche gli omega 3 e i minerali, come lo zinco e il magnesio, sono molto interessanti per formulazioni adatte a questo scopo.
Citiamo inoltre nuovi ingredienti, come le microalghe e l’astaxantina, che trovano qui ampie possibilità di applicazione.

I nostri partner Btsa, Lipofoods, Divi’s e Nuwen possono offrire numerose di queste referenze.
Per ulteriori informazioni, siamo a vostra disposizione! http://www.victa.it/contatti/

Archivio news