Integratori e alimenti fortificati: le nuove tendenze

Nel mercato di oggi sono sempre più importanti le categorie di consumatori vegani, vegetariani e i “flexitariani” (cioè coloro che consumano solo occasionalmente le proteine animali).

Un recente sondaggio Mintel condotto in Gran Bretagna evidenzia una crescente attenzione alla salute e ai disturbi alimentari (allergie, intolleranze, deficit,…) e una progressione nei consumi di alimenti fortificati e di integratori, per arricchire o completare il profilo nutrizionale dei pasti o per colmare possibili carenze alimentari.

La Vitamina D (il cui consumo è aumentato quest’anno del 7%) risulta tra le vitamine più richieste; seguono la C, il gruppo B, la A e la Vitamina E.

Il segmento di popolazione più interessato è il gruppo di età tra i 35 e i 54 anni e in particolare quello femminile.

Oltre alle vitamine, anche i minerali sono sempre più richiesti: il ferro, per esempio, è un valido integratore utilizzato nelle diete povere di proteine animali.
Lo stesso può dirsi per il calcio, assunto dai consumatori vegani o da chi comunque evita il lattosio.

Nel listino delle nostre rappresentate, l’azienda svizzera Divi’s e la spagnola Lipofoods offrono una vasta gamma di Vitamine e Minerali.

Per approfondimenti, contattateci o visitate le sezione relativa a tutte le nostre proposte (http://www.victa.it/prodotti/).

Archivio news